Michela e Mirko sposi

Sabato pomeriggio, Michela e Mirko si sono uniti in matrimonio nella chiesa di San Donato di San Miniato, io sono andato a casa di Michela per fotografare i suoi preparativi, mentre mio babbo è andato a casa di Mirko per documentare i suoi preparativi.

M&M_270517_0027M&M_270517_0033M&M_270517_0078M&M_270517_0092

Dopo ci siamo ritrovati davanti la chiesa di San Donato per fare l’entrata di Mirko e Michela con le due figlie Anna e Adele, la cerimonia è stata celebrata da Don Mario.

M&M_270517_0112M&M_270517_0474M&M_270517_0159M&M_270517_0519M&M_270517_0554M&M_270517_0186

Usciti di chiesa, dopo tutti i saluti, baci e abbracci siamo andati a fare un giro in San Miniato, e piano piano siamo saliti fino sul prato della rocca per sfruttare un po di situazioni sia per fare le foto che per girare il video. Dopo siamo siamo partita alla volta di Villa Sonnino per il ricevimento degli invitati con cena, balli ed in fine taglio della torta.

M&M_270517_0659M&M_270517_0257M&M_270517_0728M&M_270517_0276M&M_270517_0782M&M_270517_0796M&M_270517_0860

Congratulazioni Michela e Mirko.

Il Matrimonio e la sua Post Produzione

fedi_060313_0006

Si fa presto a dire ho fatto le foto ad un matrimonio, ma il lavoro del fotografo con il giorno dell’evento è appena iniziato. Di solito la giornata lavorativa inizia con i preparativi della sposa, circa 2/3 ore prima del l’orario del ricevimento in chiesa/comune, documentando tutta la giornata, per finire quando termina la festa.

Ma questa è solo la prima parte del lavoro che prosegue, una vota tornati in studio a scaricare archiviare e nominare i file scattati durante l’evento, poi nei giorni a venire, con tranquillità, inizio a selezionare gli scatti, in questa fase si deve avere la mente libera per fare una scelta in base a come andrà impaginato il lavoro sull’album, che ,nel frattempo l’album è già stato ordinato alla ditta costruttrice su ” misura” come è stato scelto dagli sposi.

postlav_150113_0002

postlav_150113_0007

postlav_150113_0019

Dopo aver scelto le foto inizia la fase di impaginazione, nel caso di un album tradizionale, di solito mi faccio un “bozza” dove cerco di impaginare “virtualmente” la giornata cercando di raccontare con un filo logico tutto quello che è successo. Questa fase cambia se viene scelto un foto libro, perché l’impaginazione viene effettuata tramite software dedicati.

postlav_150113_0059

Una volta che ho realizzato questa “bozza” inizia la fase di stampa su carta con il tipo di superficie scelta insieme alla coppia, nei vari formati, pagina per pagina, a colori e bianconero.

_sgh0374

postlav_150113_0036

La fase successiva è quella del l’impaginazione vera e propria, che consiste nell’attaccare “fisicamente” le stampe sulle pagine dell’album, lavoro molto delicato e di precisione, una volta finito, il lavoro è pronto, nel frattempo preparo un CD o supporto USB, con tutti i file scattati.

postlav_150113_0058

postlav_150113_0045

postlav_030313_0068

postlav_020313_0074

postlav_020313_0082

A casina nuova di Ana

ana-m_140816_0186-2A metà agosto son passato a trovare la mia amica Ana, che da poco è tornata ad abitare da sola, abbiamo deciso di passare un pomeriggio insieme, naturalmente io ne ho approfittato per fare qualche scatto sfruttando come location il suo nuovo appartamento.

Come al solito ho cercato di creare una location minimalista, quasi asettica, ho chiesto ad Ana dei lenzuoli e copriletto bianchi, per avere un effetto quasi monocromatico, dato che la parete dietro al suo letto è a mattoni verniciati di un grigio rossastro, volevo che ci fosse questo contrasto con il bianco candido delle lenzuola.

ana-m_140816_0041-2

senza-titolo-1-2

Abbiamo incominciato a scattare con tutta tranquillità, lei aveva a portata di mano tutti i cambi che voleva, dato che eravamo in casa sua, ma abbiamo optato per l’intimo e il vedo e non vedo.

ana-m_140816_0067-2

senza-titolo-4-2

senza-titolo-2-2

ana-m_140816_0137-2

senza-titolo-3-2

Dopo aver finito la sessione di riprese ci siamo cucinati uno spaghetto condito con il Pesto alla Genovese che ho portato, Pesto fatto in casa insieme al mio amico Danilo, dal quale prende il nome “Pesto alla Danilese” una variante moolto rivisitata è migliorata dell’originale.

Dopo aver sparecchiato e rigovernato ci siamo messi al mio Mac Book Pro a visionare gli scatti, questo sono solo alcuni, buona visione…

Charlotte & James just married

C&J_250616_0059

Un Sabato pomeriggio di metà Giugno, ho fatto un matrimonio di una coppia inglese a Villa Bucciano, matrimonio che mi ha passato una Wedding Planner con la quale collaboro, dopo aver documentato la vestizione dello sposo e della sposa, la cerimonia si è svolta in cima alla scalinata propio davanti alla villa, bellissima giornata, anche se si sono sposati alle 16 e 30 del pomeriggio faceva ancora molto caldo.

La situazione della luce non era delle migliori dato che mi son trovato a scattare con un forte controluce, per questo ho usato i flash a tutta potenza come luce di riempimento delle ombre, per il resto è filato tutto liscio.

C&J_250616_0430

C&J_250616_0038

C&J_250616_0068

C&J_250616_0090

 

 

C&J_250616_0456

C&J_250616_0492

C&J_250616_0189

C&J_250616_0274

C&J_250616_0303

C&J_250616_0541

C&J_250616_0543

C&J_250616_0339

C&J_250616_0350

C&J_250616_0568

In questo tipo di matrimoni, quelli organizzati dalle Wedding Planner e specialmente quelli Inglesi, si nota la cura quasi maniacale dei dettagli.

Chiara e Alberto Sposi

Alberto & Chiara_180616_0527

Con Chiara siamo amici da tanto tempo, così circa un anno fa, mi ha presentato Alberto, così davanti a un buon bicchiere di birra, abbiamo incominciato ad organizzarci per il loro matrimonio. Tra stress e anzia da pre matrimonio siamo finalmente arrivati al fatidico giorno…

Si sono uniti in matrimonio un sabato pomeriggio di metà giugno nel santuario de “La Madre dei Bimbi” di Cigoli, devo dire che è stata una bella cerimonia, accompagnati dai canti della magnifica corale di San Genesio, per l’occasione ha suonato la prima tromba del Maggio musicale Fiorentino, oltre all’amico Fermalvento che suonava l’organo.

Alberto & Chiara_180616_0109

Alberto & Chiara_180616_0021

Alberto & Chiara_180616_0126

Alberto & Chiara_180616_0216

Alberto & Chiara_180616_0259

Dopo la cerimonia siamo andati, con gli sposi e i miei colleghi videomakers a scattare in San Miniato, Chiara l’ha definita “La mia San Miniato” passando anche dalla piazza del duomo che in questo periodo ha allestito un palco per “La Luna è Azzurra” evento annuale organizzato proprio da Chiara, poi la cerimonia è proseguita a Villa Corliano di San Giuliano Terme dove oltre a tutti i parenti ci aspettava il Trio Scrafoglia ad allietarci con le sue note Jazz. Come chef d’eccezione Gilberto Rossi che ci ha deliziato con i suoi piatti raffinati ed eleganti.

Alberto & Chiara_180616_0358

Alberto & Chiara_180616_0388

Alberto & Chiara_180616_0443

Alberto & Chiara_180616_0463

Alberto & Chiara_180616_0478

Alberto & Chiara_180616_0582

Alberto & Chiara_190616_0487

Alberto & Chiara_190616_0513

Alberto & Chiara_190616_0519

Alberto & Chiara_190616_0767

 

Ultimo Matrimonio del 2015

Ebbene si l’ultimo matrimonio del 2015 l’ho fatto proprio la mattina del 31 Dicembre, siamo partiti da casa di Eleonora e Leonardo,  che già convivevano, per andare insieme in comune nella Sala delle Sette Virtù, dove ha celebrato la cerimonia il sindaco Vittorio, dopo lo scambio delle fedi, le firme con i testimoni e la consegna dell’attestato gli sposi si sono spostati nella sala adiacente per fare un brindisi con gli invitati, usciti dal comune con tanto di riso e coriandoli. Abbiamo fatto un giro in San Miniato fino ad arrivare sul prato della rocca, sfruttando la buona giornata invernale.

L&E_311215_0010

L&E_311215_0156

L&E_311215_0033

L&E_311215_0041

L&E_311215_0040

L&E_311215_0199

L&E_311215_0220

L&E_311215_0089

L&E_311215_0109

L&E_311215_0118

L&E_311215_0240

L&E_311215_0121

L&E_311215_0247

L&E_311215_0234

L&E_311215_0131

Melissa e Giovanni sposi…

G&M_260715_0288-2

Melissa è da tempo che è una mia cliente-modellina, poi quando si è decisa a sposarsi è venuta a chiedermi informazioni insieme a Giovanni.

Dopo avergli fatto vedere tutti i miei lavori hanno deciso per un album quadrato 43×43 in pelle lavorata color ghiaccio con interni neri dove verranno inserite fotografie principalmente nei formati 40×40, 30×40 orizzontali e verticali, tutte rigorosamente con un bordino bianco. Devo dire un album semplice ma molto elegante.

Finalmente, arrivati al fatidico giorno, abbiamo cercato di lavorare al meglio per accontentare soprattutto la sposa che, conoscendola,  ha organizzato la giornata curando tutto fin nei minimi particolari, quasi a livello maniacale, per far si che tutto filasse nel migliore dei modi, a talpunto che sono arrivato a dirgli scherzando, di levarsi di dosso i panni della Wedding Planner e indossare quelli della sposa, per godersi la sua giornata di festa.

G&M_260715_0065-2

G&M_260715_0344-2

G&M_260715_0414-2

G&M_260715_0437-2

G&M_260715_0441-2

G&M_260715_0463-2

G&M_260715_0532-2

G&M_260715_0565-2

G&M_260715_0594-2

G&M_270715_0755-2

G&M_270715_0796-2

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: