A scattare di nuovo con Elena

Anche con Elena dopo un po’ di tempo che cercavamo un giorno per scattare insieme, finalmente ci siamo trovati un sabato in pausa pranzo, Elena ha portato anche il suo amico Guido.

Elena G_201018_0004

Io avevo trovato una location con piscina niente male, ma c’è stato un piccolissimo problema, l’abbiamo trovata chiusa, così siamo passati al piano bi, li ho portati per una strada di bosco, dove mi sono divertito a sfruttare il fuoco selettivo. Ma nel frattempo mi sono accorto che Elena aveva avuto un calo di euforia, (giustamente, da passare a posare a bordo piscina a ritrovarsi in mezzo ad un bosco non è proprio la solita cosa).

Elena G_201018_0105Elena G_201018_0122Elena G_201018_0025Elena G_201018_0039Elena G_201018_0090Elena G_201018_0046Elena G_201018_0052Elena G_201018_0068

Mi sono subito attivato per trovare qualcuno che avesse la piscina,  ho chiamato un mio amico ma non mi ha risposto, poi mi è venuto in mente l’agriturismo Villa di Moriolo dell’amico Francesco, così ci sono andato e fortunatamente ho trovato sua mamma che mi ha dato il permesso di andare in piscina, in extremis, ma siamo riusciti a scattare a bordo vasca.

Elena G_201018_0138Elena G_201018_0146Elena G_201018_0190Elena G_201018_0208Elena G_201018_0212Elena G_201018_0219

E’ sempre un piacere scattare con Elena, sempre disponibile e professionale, complimenti Elena ! Grazie a Francesco e sua mamma per la disponibilità.

Annunci

Benedetta. Un nuovo soggetto per “Icone”

Tempo fa parlando con la mia amica Benedetta del mio progetto “Icone”, si è proposta  di “interpretare” per quanto possibile una situazione di Monica Bellucci ripresa in un paio di scatti apparentemente “rubati” mentre era a tavola con un piatto di spaghetti.

Benedetta mi ha portato un edizione di Vanity Fair Collection del 2015 Dove all’ interno c’è un articolo “Il cibo degli dei” dove tra altre “dive” c’è anche Monica Bellucci in una foto scattata nel 2003 per Vanity Fair.

Così ho incominciato a organizzare la sessione fotografica. Per la location ho chiesto all’amico Gilberto Rossi se era possibile scattare dentro al suo ristorante “Pepe Nero”,  Gilberto per questo progetto si è reso fin da subito disponibile, poi ho sentito Valentina per il trucco e parrucco quando poteva essere disponibile, dato che è in gravidanza, così abbiamo fissato per un lunedì pomeriggio.

Ci siamo trovati nel mio studio per i preparativi , per l’occasione ci ha raggiunti anche il mio amico Danilo che mi ha fatto da assistente scattando le foto di backstage con la mia Fuji X100F.

Benedetta Back._170918_0002Benedetta Back._170918_0003Benedetta Back._170918_0004

Poi siamo partiti per andare al ristorante Pepe Nero,  lì insieme a Gilberto ho cercato l’angolo giusto per realizzare gli scatti , mentre le ragazze si organizzavano ho chiesto a Gilberto di prepararmi un piatto di spaghetti al pomodoro, come da foto originale.

Benedetta Back._170918_0005Benedetta Back._170918_0007Benedetta Back._170918_0009Benedetta Back._170918_0014Benedetta Back._170918_0016Benedetta Back._170918_0021

Così ho incominciato a scattare, in questa occasione mi son portato dietro il mio MacBook Pro per visionare in diretta gli scatti. Danilo nella veste di aiutante/animatore ha ordinato una, anzi due bordolesi di vino rosso, giusta’appunto per “allentare” i freni inibitori di tutto lo staff.

Benedetta Back._170918_0020

Questi sono i risultati finali…

Senza titolo-1 copiaSenza titolo-2 copia

Ringrazio tutti Benedetta, Valentina, Danilo, per avermi permesso di realizzare questi scatti, in particolare ringrazio Gilberto Rossi che ci ha messo a disposizione il suo ristorante e si è adoperato per contribuire alla realizzazione de questo mio progetto

Di nuovo a scattare con Diana

Con Diana ci siamo sentiti tramite Facebook e abbiamo trovato una data per scattare di nuovo insieme dopo un po’ di tempo.

Diana G_090918_0008Diana G_090918_0255Diana G_090918_0098Diana G_090918_0386Diana l’avevo fotografata l’ultima volta a Gennaio del 2016 In studio, questa volta ho scelto una location in esterni, precisamente una ex fonderia dove c’ero già stato in altre occasioni con altre ragazze.

Diana G_090918_0058Diana G_090918_0072Diana G_090918_0417.jpgDiana G_090918_0354Così, domenica pomeriggio sono passato e prenderla e siamo partiti per scattare insieme. Dato che in questo posto c’ero già stato ho cercato di cambiare punto di ripresa.

Diana G_090918_0038Diana G_090918_0040Diana G_090918_0156Diana G_090918_0193Diana G_090918_0449Diana G_090918_0477

Benedetta

Benedetta G_160817_0003-2

È già, dopo un po’ di tempo ci siamo ritrovati a scattare insieme con Benedetta, amica da un bel po’ di tempo. Tramite social ci siamo organizzati abbiamo deciso di scattare di nuovo insieme.

Qui di seguito solo due scatti di una serie che abbiamo fatto la bellezza di 20 anni fa, per l’esattezza 22 … (Fotocamera Contax RTS III con obiettivo Zeiss Planar T* 85mm f 1,4  Pellicola diapositiva Kodak Ektacrome E100)

Senza titolo-1-2
Ecco, in Agosto abbiamo deciso di ri-trovarci un pomeriggio , subito dopo il ferragosto scattando di nuovo insieme, per due motivi, il primo perché a Benedetta servivano nuove foto per inserirle nella propria pagina pubblica di Facebook, dato che lei è una attrice, il secondo per ritrovare la “confidenza fotografica” per poter organizzare uno scatto per il mio progetto “Icone”, ma di questo ne parleremo prossimamente in un post dedicato.

Intanto date un occhiata alle nuove foto di Benedetta

Senza titolo-2-2

Senza titolo-3-2

 

Senza titolo-5-2

Senza titolo-4-2

Protetto: Di nuovo a scattare con Antonella

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Protetto: Boudoir Photograpy

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Elena e Giacomo

Un pomeriggio di una domenica di metà giugno, siamo partiti per “documentare” il matrimonio di Elena e Giacomo. Due operatori video, un operatore per il drone e due fotografi, anzi uno è un pezzettino, si, perché in questa occasione c’era anche Elia, mio nipote più grande che era alla sua prima esperienza fotografica di un matrimonio.

E&G_250617_0060E&G_250617_0065E&G_250617_0991

Io con Andrea siamo andati a casa di Elena, mentre mio babbo ha accompagnato Michele e Elia a casa di Giacomo, così è iniziata la giornata lavorativa per fotografare la cerimonia di Elena e Giacomo.

E&G_250617_0071E&G_250617_0092E&G_250617_1039

Dopo i preparativi di entrambi gli sposi, ci siamo ritrovati nel Santuario della Madre dei Bimbi a Cigoli, dove Don Giampiero ha celebrato la messa per gli sposi.

E&G_250617_0109E&G_250617_0116E&G_250617_0131E&G_250617_0429

Usciti dalla chiesa, gli invitati si sono avviati alla villa, mentre noi con gli sposi siamo andati a scattare in San Miniato, abbiamo iniziato con un aperitivo allo Chalet, dove abbiamo sfruttato la situazione dei giardini, per continuare sulla scalinata del Santissimo Crocifisso, dopodiché siamo partiti alla volta della Tenuta Corbinaia, dove ci aspettava un operatore con drone, per completare le riprese video e fotografiche.

E&G_250617_0616E&G_250617_0647E&G_250617_0657E&G_250617_0524E&G_250617_0685E&G_250617_0781E&G_250617_0900

E dopo la cena, il taglio della torta tra mille bastoncini di stelline scintillanti e con un finale di balli sfrenati si è conclusa la la bella giornata di festa per Elena e Giacomo, Auguri sposi !

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: