A scattare di nuovo con Elena

Anche con Elena dopo un po’ di tempo che cercavamo un giorno per scattare insieme, finalmente ci siamo trovati un sabato in pausa pranzo, Elena ha portato anche il suo amico Guido.

Elena G_201018_0004

Io avevo trovato una location con piscina niente male, ma c’è stato un piccolissimo problema, l’abbiamo trovata chiusa, così siamo passati al piano bi, li ho portati per una strada di bosco, dove mi sono divertito a sfruttare il fuoco selettivo. Ma nel frattempo mi sono accorto che Elena aveva avuto un calo di euforia, (giustamente, da passare a posare a bordo piscina a ritrovarsi in mezzo ad un bosco non è proprio la solita cosa).

Elena G_201018_0105Elena G_201018_0122Elena G_201018_0025Elena G_201018_0039Elena G_201018_0090Elena G_201018_0046Elena G_201018_0052Elena G_201018_0068

Mi sono subito attivato per trovare qualcuno che avesse la piscina,  ho chiamato un mio amico ma non mi ha risposto, poi mi è venuto in mente l’agriturismo Villa di Moriolo dell’amico Francesco, così ci sono andato e fortunatamente ho trovato sua mamma che mi ha dato il permesso di andare in piscina, in extremis, ma siamo riusciti a scattare a bordo vasca.

Elena G_201018_0138Elena G_201018_0146Elena G_201018_0190Elena G_201018_0208Elena G_201018_0212Elena G_201018_0219

E’ sempre un piacere scattare con Elena, sempre disponibile e professionale, complimenti Elena ! Grazie a Francesco e sua mamma per la disponibilità.

Annunci

Benedetta. Un nuovo soggetto per “Icone”

Tempo fa parlando con la mia amica Benedetta del mio progetto “Icone”, si è proposta  di “interpretare” per quanto possibile una situazione di Monica Bellucci ripresa in un paio di scatti apparentemente “rubati” mentre era a tavola con un piatto di spaghetti.

Benedetta mi ha portato un edizione di Vanity Fair Collection del 2015 Dove all’ interno c’è un articolo “Il cibo degli dei” dove tra altre “dive” c’è anche Monica Bellucci in una foto scattata nel 2003 per Vanity Fair.

Così ho incominciato a organizzare la sessione fotografica. Per la location ho chiesto all’amico Gilberto Rossi se era possibile scattare dentro al suo ristorante “Pepe Nero”,  Gilberto per questo progetto si è reso fin da subito disponibile, poi ho sentito Valentina per il trucco e parrucco quando poteva essere disponibile, dato che è in gravidanza, così abbiamo fissato per un lunedì pomeriggio.

Ci siamo trovati nel mio studio per i preparativi , per l’occasione ci ha raggiunti anche il mio amico Danilo che mi ha fatto da assistente scattando le foto di backstage con la mia Fuji X100F.

Benedetta Back._170918_0002Benedetta Back._170918_0003Benedetta Back._170918_0004

Poi siamo partiti per andare al ristorante Pepe Nero,  lì insieme a Gilberto ho cercato l’angolo giusto per realizzare gli scatti , mentre le ragazze si organizzavano ho chiesto a Gilberto di prepararmi un piatto di spaghetti al pomodoro, come da foto originale.

Benedetta Back._170918_0005Benedetta Back._170918_0007Benedetta Back._170918_0009Benedetta Back._170918_0014Benedetta Back._170918_0016Benedetta Back._170918_0021

Così ho incominciato a scattare, in questa occasione mi son portato dietro il mio MacBook Pro per visionare in diretta gli scatti. Danilo nella veste di aiutante/animatore ha ordinato una, anzi due bordolesi di vino rosso, giusta’appunto per “allentare” i freni inibitori di tutto lo staff.

Benedetta Back._170918_0020

Questi sono i risultati finali…

Senza titolo-1 copiaSenza titolo-2 copia

Ringrazio tutti Benedetta, Valentina, Danilo, per avermi permesso di realizzare questi scatti, in particolare ringrazio Gilberto Rossi che ci ha messo a disposizione il suo ristorante e si è adoperato per contribuire alla realizzazione de questo mio progetto

Di nuovo a scattare con Diana

Con Diana ci siamo sentiti tramite Facebook e abbiamo trovato una data per scattare di nuovo insieme dopo un po’ di tempo.

Diana G_090918_0008Diana G_090918_0255Diana G_090918_0098Diana G_090918_0386Diana l’avevo fotografata l’ultima volta a Gennaio del 2016 In studio, questa volta ho scelto una location in esterni, precisamente una ex fonderia dove c’ero già stato in altre occasioni con altre ragazze.

Diana G_090918_0058Diana G_090918_0072Diana G_090918_0417.jpgDiana G_090918_0354Così, domenica pomeriggio sono passato e prenderla e siamo partiti per scattare insieme. Dato che in questo posto c’ero già stato ho cercato di cambiare punto di ripresa.

Diana G_090918_0038Diana G_090918_0040Diana G_090918_0156Diana G_090918_0193Diana G_090918_0449Diana G_090918_0477

Soft Trash the Dress

Eh già, in un caldo pomeriggio di metà agosto ci siamo trovati con Prisca e Marco due miei sposi del 2018 per scattare insieme un “soft Trash the Dress” una sessione fotografica in esterni dopo il loro matrimonio in una “location” inusuale. Loro si sono portati dietro Virgo, uno dei loro cani corsi, una bestiolina da 60/70 Kg di stazza, questi sono alcuni scatti fatti in un boschetto nelle mie zone, buona visione.

P&M&V_240818_0006P&M&V_240818_0033P&M&V_240818_0096P&M&V_240818_0100P&M&V_240818_0093P&M&V_240818_0049P&M&V_240818_0054

 

Martina e Alessio

M&A_050817_0499

Sono partito da casa dei genitori di Martina per fotografare i suoi preparativi,  quando sono arrivato era ancora a farsi sistemare i capelli, poi gli hanno fatto la base per il trucco è così sono andati avanti con i capelli. Dopo è arrivato il momento della vestizione è stata aiutata dalla mamma e dalle amiche.

M&A_050817_0050M&A_050817_0058

Nel frattempo mio babbo è stato a fotografare la preparazione la vestizione di Alessio

M&A_050817_0257M&A_050817_0074M&A_050817_0265

Una volta saliti in macchina, siamo partiti per andare in chiesa, quella di  S.Angelo dove si è svolta la cerimonia del rito di matrimonio.

M&A_050817_0134M&A_050817_0356M&A_050817_0445

Usciti di chiesa, ci siamo diretti verso Villa Margherita a Quercianella, ma prima, con gli sposi, siamo passati dalla stupenda Terrazza Mascagni a Livorno per scattare un po di foto.

M&A_050817_0461M&A_050817_0218M&A_050817_0491M&A_050817_0234

Arrivati a Villa Margherita, dopo gli aperitivi abbiamo fatto una foto di groppo con tutti gli invitati, poi è iniziata la cena che si è conclusa con il taglio della torta.

M&A_050817_0535M&A_050817_0547M&A_050817_0549

 

 

 

Gente di’ Pinocchio

Senza titolo-1

Persone e personaggi di San Miniato Basso

Senza titolo-2

Quest’anno, dietro richiesta da parte del sindaco Vittorio Gabbanini, insieme a Filippo Lotti, abbiamo iniziato una nuova avventura fotografica. Filippo ha curato la mostra, mentre io ho fotografato i primi ventiquattro soggetti del Pinocchio, ovvero personaggi di San Miniato Basso.

Senza titolo-3

Quando Filippo mi ha proposto di essere il fotografo della prima edizione di “Gente di’ Pinocchio” non mi sono tirato indietro, anche se mi è costato un po di sacrificio, mi è piaciuta l’ idea di fotografare la gente del mio paese.

Senza titolo-4

E’ stato un reportage durato circa due mesi, dove sono “entrato” negli ambienti  lavorativi per scoprire e documentare i vari modi di lavoro di queste persone

Senza titolo-5

Questo è il primo anno di cinque, nei prossimi quattro anni cambieranno fotografi e saranno inseriti nuovi soggetti per un totale di 120, alla fine dei cinque anni il tutto si dovrebbe “chiudere” in un libro che rimarrà come parte della storia del nostro paese.

Senza titolo-6

Raffaella & Jean Pierre Sposi

Avevo gia conosciuto Raffaella in occasione di un mio matrimonio del 2014 di Pamela e Gianni, lei in quell’occasione era la testimone della sposa.

Poi tempo fa è passata con Jean Pierre per fissare il suo matrimonio, evidentemente gli è piaciuto come lavoro, così, dopo aver visto i diversi tipi di lavori hanno confermato.

Arrivati alla data del loro matrimonio, io con colleghi operatori video, siamo andati alla  loro abitazione per iniziare a documentare i preparativi di Raffaella e di Jean Pierre.

R&JP_100518_0008R&JP_100518_0027R&JP_100518_0054R&JP_100518_0070Poi abbiamo proseguito per il comune dove il sindaco Vittorio Gabbanini li ha sposati.

R&JP_100518_0098R&JP_100518_0101R&JP_100518_0463R&JP_100518_0467R&JP_100518_0540Cosi, dopo aver fatto un giro per San Miniato siamo andati all’Antica Fattoria di Paterno per proseguire la loro giornata di festa e finire con il taglio della torta e i balli finali.

R&JP_100518_0175R&JP_100518_0158

R&JP_100518_0195R&JP_100518_0201R&JP_100518_0700R&JP_100518_0696R&JP_100518_0690R&JP_100518_0237R&JP_100518_0728R&JP_100518_0743R&JP_100518_0769R&JP_100518_0256R&JP_100518_0253R&JP_100518_0776R&JP_100518_0825R&JP_100518_0830

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: