Hajar 4.0

Dopo un paio di anni con Hajar ci siamo sentiti e abbiamo organizzato un nuovo shooting, cosi abbiamo fissato per una domenica pomeriggio di fine Agosto.

Sono passato a prenderla alla stazione, dato che lei viene da Lucca, e siamo partiti in direzione di una nuova location, (che ho avuto modo di “scoprirla” tempo fa durante un giro in mountainbike).

Siamo arrivati sul posto e abbiamo deciso con quale outfit partire, dopo che Hajar si è cambiata abbiamo incominciato a scattare, tanto per riprendere un po’ di confidenza, poi abbiamo cambiato situazione.

Hajar, come al solito, ha fatto un buon lavoro, la location è abbastanza grande e dà il modo di sfruttare diverse situazioni, credo che la sfrutterò di nuovo con altre ragazze .

I Primi scatti con Nora

Nora ho avuto occasione di conoscerla tramite Marsida, un’amica in comune, nel locale che frequentiamo, cosi dopo un po di tempo gli ho proposto se era disponibile a farmi da “modellina”.

Nel frattempo mi è capitato di dover fotografare per Limitless, una linea di occhiali da vista e da sole, con la caratteristica di avere degli inserti in pelle o cuoio.

Cosi abbiamo fissato un lunedì pomeriggio di Agosto per trovarci nel mio studio e poter iniziare a scattare.

Dato che con Nora era la prima volta che scattavamo insieme ho fatto un po di scatti di prova in modo da entrare in confidenza, ma ho visto fin da subito che era abbastanza sciolta, questo merito anche dell’amica Marsida che la “distraeva” .

Dopo aver scattato in studio abbiamo deciso di andare a fare un aperitivo e cogliere l’occasione di scattare in esterni proprio metre facevamo una bevuta.

Credo che con Nora scatterò ancora in altre occasioni, devo fargli i miei complimenti per come si è comportata davanti all’obiettivo, brava Nora!

Elopement Wedding

IMG_000

Il nuovo trend per un Matrimonio “intimo”, per gli sposi che per il giorno del loro Si,  vogliono fare una “fuga d’Amore” romantica, cerimonia decisamente informale.

IMG_001IMG_002

Non è assolutamente il matrimonio tradizionale con decine di invitati, ma al contrario sarà una cerimonia “intima” (normalmente oltre agli sposi ed il celebrante sono presenti i testimoni i genitori e forse pochi parenti intimi)

IMG_008IMG_007

sicuramente celebrata in una “location” non tradizionale, magari poco accessibile da tutti, per esempio in una “caletta sul mare” dove ci si arriva solo da un ripido sentiero, o addirittura solo via mare,

IMG_005IMG_006

o immersi in una “campagna incontaminata” raggiungibile solo dopo ore di fuoristrada, o magari dentro una ex villa, ex fabbrica” o casolare abbandonati.

Bene, io da fotografo, sono pronto a questa avventura, e voi? secondo me non è assolutamente un idea da scartare. Naturalmente oltre al Fotografo che “documenta l’evento” il tutto piò essere organizzato da una Wedding Planner   sia per la scelta della “location” o la gestione del “rito”  con tanto di celebrante e/o addobbi  se  graditi.

IMG_004IMG_003

 

Light Painting

000

Uno di questi giorni, che fuori piove e è freddo, mi è tornato in mente di quando scattavo “fotografia di food“, come si chiama oggi, con la tecnica  della luce pennellata, ai tempi scattavo (in analogico) su pellicola piana con una Linhof 4×5, e con relative difficoltà del caso, tipo, per arrivare ad uno scatto perfetto ci si impiegava anche un giorno a partire dalle “Polaroid” come “provini” fino ad dover esporre 5/7 o 10 pellicole per poi svilupparle e sperare che perlomeno una fosse esposta correttamente.

001

Scatto di partenza: luce flash diffusa

Domenica pomeriggio dopo aver fatto un po’ di prove ho realizzato un paio di scatti e devo dire che ancora oggi è sempre una fotografia affascinante, anche se “aiutati” dalla tecnologia del digitale, c’é sempre una certa “suspense” per arrivare al risultato finale.

Questi sono i risultati…

002003004005006007

Renato Marcialis, uno per tutti, precursore che è riuscito a fare “suo” questo stile di fotografia, date pure un occhiata al suo sito www.caravaggioincucina.it

Shooting con Rita

Vi racconto com’è andata: tempo fa ho rimesso a posto una delle mie prime macchine fotografiche e precisamente la Canon AE 1 con obiettivo FD  55mm f 1:1.2  per questa occasione volevo provare a scattare un paio di pellicole per vedere se è  tutto a posto sia per l’esposimetro sia se ci fossero infiltrazioni di luce dato che è una fotocamera che ha circa 35 anni.

Rita B_080320_0008Rita B_080320_08

Così ho contattato 2/3 ragazze che conosco per sapere se erano disponibili a fare da “modelline” per realizzare due scatti in esterni fotografando in analogico.

Rita B_080320_0028Rita B_080320_28

Rita è stata la prima che si è resa disponibile, ma per motivi di organizzazione a trovare il giorno che potevamo essere liberi entrambi, i due fine settimana di buona stagione con sole e temperature decisamente calde, se ne sono andati, ripresentandosi una stagione fredda e umida.

Rita B_080320_54Rita B_080320_054

Dato che con Rita avevamo gia fissato il giorno,  abbiamo deciso di fare un primo “test conoscitivo” nel mio studio al caldo, in una fredda domenica pomeriggio.

Rita B_080320_62Rita B_080320_062Rita B_080320_0068Rita B_080320_68Rita B_080320_0084

Rinviando la sessione di scatti in analogico a primavera inoltrata quando le temperature saranno più calde, e se è tutto a posto, credo che inizierò un “progetto”  scattando di nuovo in pellicola, non solo con la Canon ma anche con Hasselblad o con Polaroid, naturalmente affiancato al digitale.

Rita B_080320_103-2Rita B_080320_103

 

Il pancione di Camilla

CKL_310120_0085

Camilla è passata a trovarmi nel mio negozio, dopo aver trovato i miei biglietti da visita dedicati alle ragazze in stato di gravidanza che ha trovato dal suo ginecologo.

Così gli ho spiegato come funzionano le sessioni fotografiche per “documentare” il periodo della crescita della pancia, la nascita del bambino, il periodo di allattamento fino a fotografare il bambino (intorno al 4°/6° mese) che incomincia a stare seduto.

Quando ci riesco, d’accordo con i genitori, mi piace fare questo percorso fotografico che documenta da dopo il concepimento fino alla nascita ed allattamento del bambino.

Camilla, con il suo compagno Kristian (ciclista professionista), hanno deciso di fare ora le foto del pancione, con relativo foto libro dedicato e in seguito organizzarsi per altre sessioni magari durante l’allattamento e poi quando il bambino è più grande.

CKL_310120_0001

CKL_310120_0015-2

CKL_310120_0020-2

CKL_310120_0025-2

CKL_310120_0030-2

CKL_310120_0045

Un pomeriggio sono arrivati Camilla con sua sorella, Kristian e anno portato anche Gino il loro Buldog Francese, così abbiamo incominciato a scattare in varie situazioni dapprima con il loro cane, poi con sua sorella e poi abbiamo continuato, anche cambiando vestiti e set fotografici.

CKL_310120_0053

CKL_310120_0059

CKL_310120_0064

CKL_310120_0070-2

CKL_310120_0100-2

CKL_310120_0095

Una bambina per modella

Edyssa F_270120_0001

Si, tramite agenzia ho fatto una sessione fotografica una bambina di 8 anni (accompagnata dalla sua mamma) per farle il “compost” di presentazione per entrare a “lavorare” nel mondo delle sfilate per bambini.

Edyssa F_270120_0030-2Edyssa F_270120_0020-2

Abbiamo fissato per un lunedì pomeriggio, così ci siamo trovati nel mio studio e abbiamo incominciato a scegliere il set in base all’outfit di Edyssa

Edyssa F_270120_0060-2Edyssa F_270120_0070-2Edyssa F_270120_0080-2Edyssa F_270120_0100-2Edyssa F_270120_0125-2

Siamo partiti piano ma poi abbiamo preso un buon ritmo, lei è stata più che brava a”sopportare” una sessione di due ore.

Edyssa F_270120_0135-2Edyssa F_270120_0170-2Edyssa F_270120_0180-2Edyssa F_270120_0186-2

La mamma di Edyssa dopo avermi firmato la liberatoria, mi ha autorizzato a pubblicare le fotografie della figlia, anche a scopi pubblicitari.

Stefania e Jacopo sposi in Castelnuovo d’Elsa

Stefania & Jacopo_061018_0016

Stefania mi ha contattato per avere un appuntamento per venire a vedere i miei lavori per il giorno del suo matrimonio, così abbiamo fissato e ci siamo trovati un pomeriggio nel mio studio.

Stefania & Jacopo_061018_0004

Dopo un po’ che parlavamo mi ha detto che anche i suoi genitori, a suo tempo, avevano fatto fare il servizio fotografico da noi, motivo in più per poter fare un buon lavoro a Stefania e Jacopo.

Stefania & Jacopo_061018_0018

Così in un pomeriggio di Ottobre sono andato a casa loro per poter fare la preparazione della sposa e dello sposo, ho iniziato con il trucco di Stefania per poi fare la vestizione di Jacopo, e dopo la vestizione della sposa.

Stefania & Jacopo_061018_0025Stefania & Jacopo_061018_0042Stefania & Jacopo_061018_0055Stefania & Jacopo_061018_0073Stefania & Jacopo_061018_0077

Così ci siamo avviati alla chiesa per eseguire il rito del loro matrimonio, dopo lo svolgimento della cerimonia abbiamo fatto un giro in paese per scattare alcune foto.

Stefania & Jacopo_061018_0094Stefania & Jacopo_061018_0112Stefania & Jacopo_061018_0133Stefania & Jacopo_061018_0152Stefania & Jacopo_061018_0260Stefania & Jacopo_061018_0168Stefania & Jacopo_061018_0189Stefania & Jacopo_061018_0213Stefania & Jacopo_061018_0227Stefania & Jacopo_061018_0230

Andrea photoshoot II

Andrea M O_141019_037

Come da un post precedente avevamo già deciso di scattare di nuovo insieme. Cosi con Andreea ci siamo ritrovati un lunedì pomeriggio di metà ottobre siamo andati nel borgo “fantasma” di Canneto nelle vicinanze di San Miniato.

Andrea M O_141019_0186

Per me non è stata la prima volta, c’ero già stato con un altra ragazza in estate.

Andrea M O_141019_0011

Con Andreea abbiamo deciso di fare due/tre cambi e abbiamo incominciato a scattare partendo da una vecchia scalinata esterna

Andrea M O_141019_0237Andrea M O_141019_0239Andrea M O_141019_0119

per poi, cambiare outfit e girare per il borgo

Andrea M O_141019_0208Andrea M O_141019_0020Andrea M O_141019_0047Andrea M O_141019_0037Andrea M O_141019_0220Andrea M O_141019_0233

Martina & Marco

M&M_150918_0263

Con la famiglia di Marco ci conosciamo da vecchia data, così quando Martina è venuta a vedere i miei lavori era accompagnata dalla suocera, lei stava optando per un altro fotografo, ma quando ha visto le mie fotografie sei è subito convinta sia della qualità che della professionalità dei mie

M&M_150918_0479M&M_150918_0488

Per il secondo appuntamento è venuta con Marco e hanno deciso il tipo di lavoro e come era impostato.

M&M_150918_0030M&M_150918_0032M&M_150918_0045

Sono andato a casa di Martina per la sua vestizione e l’ho trovata con la parrucchiera ed un po di sue amiche.

M&M_150918_0083M&M_150918_0096M&M_150918_0102M&M_150918_0119

Poi sono andato a casa di Marco per i suoi preparativi con la Mamma ed il Babbo, cosi siamo patiti alla volta della chiesa di Badia di Morrona, Location dove è stata organizzata anche la cena.

M&M_150918_0152M&M_150918_0194M&M_150918_0200M&M_150918_0542M&M_150918_0555M&M_150918_0287M&M_150918_0608M&M_150918_0297M&M_150918_0299M&M_150918_0615M&M_150918_0307M&M_150918_0646

M&M_150918_0410M&M_150918_0426M&M_160918_0451M&M_160918_0467

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: