Shooting deciso li per lì…

  
 
Tipica domenica di metà agosto, caldo allucinante, sempre meno persone in giro, strade deserte…
dopo aver passato la mattinata a scegliere e post produrre fotografie, nel pomeriggio dopo aver preso un caffè mi rimetto davanti al mac. 
Vado a vedere chi è rimasto ancora su Facebook, gli utenti attivi si contano sulla punta delle dita, poi mi capita di vedere l’amica Cristina, gli domando cosa sta facendo ancora a casa, lei mi risponde che è sul letto a riposare dato che domani parte per le ferie e deve fare un lungo viaggio.
 
Riallacciandomi ad un discorso già intrapreso  nei giorni passati gli propongo l’idea di poter fare degli scatti insieme, l’idea gli piace, ma è dubbiosa, comincia a dire che è tardi che ha già i vestiti in valigia, ma dal suo tono di voce capisco che è  intenzionata a farlo.
 
Io la tranquillizzo e gli dico di preparare un paio di cambi, disponibili in casa e un paio di scarpe. 
 
Mi faccio dire dove abita, preparo il minimo indispensabile, la mia Canon 5D MkII con il 50 1,2, due Compact Flash da 8Gb e una batteria di scorta, mentre mi sta scrivendo l’indirizzo sono già in macchia alla volta di Montecatini…
 
Ci troviamo all’ippodromo, è la prima volta che ci vediamo, fino ad ora era stato solo “virtualmente” mi si presenta una bella ragazza bionda con i capelli lunghi, già con un vestitino a fiori niente male. 
 
Dopo i saluti e uno scambio di battute saliamo in macchina per andare a trovare una location vicina dato che il tempo stringe, troviamo una stradina di campo con dei girasoli, mi fa lei, li li fermati!
 
Lì, dal primo scatto che ho fatto  (Dati Exif alla mano: 2013-08-11T19:27:39.77 all’ultimo 2013-08-11T20:05:44.46) sono passati appena 38 minuti!.
 
Devo dire che siamo stati abbastanza bravi per essere la prima volta che ci conoscevamo, soprattutto lei ed essere così disinvolta, 

Complimenti Cri!



Annunci

Rebecca e Patrick

In questi giorni ho consegnato l’album fotografico a Rebecca e Patrick, sfogliandolo ci siamo commossi in tre…

Lui, Patrick,è arrivato con una Fiat 500 guidata dal suo amico  testimone, lei, Rebecca è scesa giù dalla scalinata del SS. Crocifisso a braccetto con il babbo.

La loro intenzione era quella di sposare a casa sua, ma per motivi “tecnici” hanno dovuto svolgere la cerimonia nella Sala delle Sette Virtù del Comune di San Miniato.


Tra una partita a Calcio Balilla o meglio conosciuto come Biliardino al mitico DeCris e dopo un breve giro per San Miniato siamo partiti per andare a continuare la loro festa a casa sua 

Deliziati dalla cena dell’amico cuoco Paolo di Papaveri e Papere
abbiamo concluso la festa finendo tutti in piscina.

Andate pure a vedervi la slide…

Devo ammettere che è stato facile fotografarli, perché già li conoscevo quindi sono stati fin da subito spontanei.

Tanti Auguri ragazzi! 




Ricevere i complimenti…

Fa sempre piacere ricevere dei complimenti, specialmente se a farli è una coppia di sposini inglesi che l’8 Giugno del 2012 si sono sposati a San Miniato tramite l’agenzia Infinity Wedding and Events con il supporto dall’amica wedding planner Barbara Calò.



Abbiamo fatto un semplice giro “turistico” per San Miniato per un racconto fotografico niente male.


Per poi finire il tour passando sotto i loggiati di San Domenico, camminando davanti a uno dei 3×6 realizzati con gli amici Aurelio e Irene, terminando davanti al ristorante Pepenero.


Tempo fa ho ricevuto sulla mia pagina un post di ringraziamenti da parte di Adam, lo sposo, che è riuscito a rintracciarmi tramite Facebook.

Ancora felicitazioni a Adam e Emma !  


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: